Noleggio auto con carta prepagata: tutto quello che c’è da sapere

Molti utenti del sito mi scrivono chiedendomi come fare a noleggiare un’auto disponendo solo di una carta prepagata: ho deciso quindi di scrivere questo articolo nel tentativo di fare un pò di chiarezza.

Le carte prepagate in Italia sono diffusissime: la Postepay è stata forse una delle prime di questo genere e resta ancora una delle più diffuse, ma ormai tutte le banche forniscono ai propri clienti carte prepagate.

Ma noleggiare un’auto con carta prepagata è possibile? La risposta è sì, ma non dappertutto.

La prima cosa da chiarire è la differenza tra la carta prepagata e la carta di debito: spesso vengono confuse, ma sono due realtà ben distinte. – Le carte prepagate infatti, con IBAN o senza, non sono collegate ad un conto: le potete ricaricare dell’importo desiderato e stop. – Le carte di debito invece sono collegate ad un conto, quindi la principale differenza è questa, ossia l’esistenza di un conto corrente.

Il noleggio auto con carta prepagata è possibile in alcuni paesi: in Grecia e nell’Europa dell’Est in generale, alle Isole Canarie (Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote), recentemente mi è capitato in Polonia, ma in passato ho noleggiato un’auto con carta prepagata anche in Marocco e in Estonia. Talvolta è possibile anche in altre destinazioni spagnole (a volte a Ibiza e Palma di Maiorca è stato possibile, così come a Marbella o in Costa Brava) e, in qualche raro caso, in Italia.

Chiaramente, noleggiare un’auto con carta prepagata non rappresenta la regola ma piuttosto un’eccezione o una gentile concessione della compagnia di noleggio: bisogna sempre concordare preventivamente con la compagnia questa modalità, onde evitare spiacevoli sorprese al ritiro dell’auto, quindi non dimenticate mai di chiedere alla compagnia di noleggio se accetta le carte prepagate.

Un’altra cosa importante e che molto spesso si sottovaluta: le grandi compagnie (per es.: Hertz, Avis, Europcar) non accettano carte prepagate, mai! Inutile provare a noleggiare un’auto presso queste compagnie se avete solo una carta prepagata: è tempo perso.

Ecco quindi alcune regole da conoscere e seguire per noleggiare un’auto con carta prepagata: – essere consapevoli che non è possibile in tutte le destinazioni – non rivolgersi alle grandi compagnie – cercare compagnie minori o locali – essere consapevoli che probabilmente vi verrà richiesto di stipulare un’assicurazione aggiuntiva (SCDW) che comporta un costo giornaliero – informarsi sempre presso la compagnia per sapere se accetta carte prepagate (fatevi mandare conferma) – avere sempre fondi sufficienti sulla carta prepagata per coprire i costi di noleggio